La manovra di Bilancio 2019 prevede l'innalzamento della soglia di ricavi entro la quale si è ammessi all'adozione del regime forfettario, ma comporta il rispetto di alcune regole (alcune saranno probabilmente riviste in sede di approvazione) tra le quali l'obbligo di provvedere al riversamento dell'Iva detratta all'atto dell'acquisto di beni strumentali.

La rettifica della detrazione si rende necessaria ogni volta in cui, per effetto di cambiamento del regime Iva, la detrazione effettuata al momento dell’acquisto di un bene o di un servizio non utilizzato risulta diversa da quella originariamente operata. Siccome i contribuenti in regime forfettario operano fuori campo Iva, si rende necessario il riversamento dell’Iva detratta sulle merci in giacenza, sui beni ammortizzabili per i quali non è trascorso il quinquennio di monitoraggio della detrazione e sui servizi non ancora utilizzati.

I contribuenti che adottano il regime forfettario sono esonerati dal versamento dell’Iva e da tutti gli altri obblighi previsti dal decreto Iva (liquidazione/dichiarazione); ne consegue che agli stessi è anche preclusa la detrazione dell’imposta assolta sugli acquisti. Pertanto, il passaggio dal regime Iva ordinario, caratterizzato dalla detrazione dell’Iva a un regime forfettario in cui, invece, la detrazione dell’Iva non è ammessa, comporta la rettifica della detrazione.


Cerca

I FEED DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE

Agenzia delle Entrate

Agenziaentrate.it: ultimi aggiornamenti
  • Risoluzione n. 82 del 14 novembre 2018
    Consulenza giuridica – Integrazione modello IVA TR
  • Interpello n. 67 del 2018
    Articolo 1, comma 88, legge n. 205/2017. Atti preordinati alla trasformazione del territorio; agevolazioni ai fini delle imposte di registro, ipotecaria e catastale
  • Provvedimento del 14 novembre 2018
    Cambio valute del mese di ottobre 2018
  • Provvedimento del 13 novembre 2018
    Definizione agevolata degli atti del procedimento di accertamento. Disposizioni di attuazione dell’articolo 2 del decreto-legge 23 ottobre 2018, n. 119 con riferimento alle società e associazioni sportive dilettantistiche di cui al successivo articolo 7
  • Interpello n. 66 del 2018
    Interpello articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n. 212 – Articolo 30-ter del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633

RICORDO

Ciao Chiara! Ci hai lasciati soli sulla terra ma ci accompagnerà -per sempre- il tuo vivido spirito! E la tua stella illuminerà  il nostro cammino futuro. Ti vogliamo bene!

 

Buongiorno, oggi è

LA NOSTRA NEWSLETTER

CHI E' ONL-LINE?

Abbiamo 1505 visitatori e nessun utente online

I NOSTRI SERVIZI

Al fine di agevolare le vostre esigenze, le vostre aspettative, le vostre necessità, proponiamo un elenco dei servizi gestiti dalla nostra struttura. Potrete facilmente contattarci per avere delucidazioni, incontri e preventivi che potranno essere utili alla vostra attività per il disbrigo delle procedure amministrative, fiscali e gestionali. In particolare:

  • ci rivolgiamo ad ogni tipo di impresa, sia esercitata in forma sia societaria che individuale
  • assistiamo l'imprenditore fin dalla costituzione della propria attività e lungo la sua vita
  • gli forniamo ogni tipo di consulenza in materia fiscale ed amministrativa
  • elaboriamo ogni tipo di contabilità, ordinaria, semplificata e forfettaria
  • collaboriamo ed assistiamo l'imprenditore nelle problematiche inerenti la Fatturazione Elettronica di prossima introduzione
  • elaboriamo dichiarazioni dei redditi competenti per la tipologia d'impresa, inclusi i modelli 730
  • assistiamo l'imprenditore nelle vertenze con l'amministrazione finanziaria (contenzioso tributario)
  • disponiamo di una rete operativa che potrà intervenire per eventuali casistiche particolari
  • disponiamo di strutture atte ad assistere l'imprenditore nella gestione delle pratiche lavoristiche

E siamo a vostra disposizione per eventuali specifiche esigenze vorrete manifestare, scivendoci a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LE NOSTRE CIRCOLARI (grazie al contributo dei terzi indicati)

MANOVVRA 2018. LA CIRCOLARE SULLA LEGGE DI BILANCIO

Con la presente circolare si cerca di illustrare alcuni tra i più significativi provvedimenti assunti dal Governo in materia fiscale nel corpo della cd. "legge di Bilancio" riguardante la Manovra 2018 sui conti pubblici. Le sopra riportate informazioni, sono tratte liberamente dal provvedimento normativo. Eventuali interpretazioni saranno a cura del lettore cui spetterà di valutare l’effettiva applicabilità alla propria casistica personale, senza che ciò possa comportare responsabilità alcuna da parte dell’estensore.

DISCLAIMER

Copyright © 2014 quotidiano tributario.it Tutti i diritti sono riservati. Aggiornamenti a cura di Pino Fasulo - Powered by Joomla! ver. 3.7. - validato XHTML e CSS! L'amministratore declina ogni responsabilità sull'uso improprio delle informazioni pubblicate e sulla loro utilizzazione previa adeguata verifica.