RICORDO

Ciao Chiara! Ci hai lasciati soli sulla terra ma ci accompagnerà -per sempre- il tuo vivido spirito! E la tua stella illuminerà  il nostro cammino futuro. Ti vogliamo bene!

 

CERCA NEL SITO!

LA NOSTRA NEWSLETTER

Indicando i vostri dati in questi campi, riceverete la nostra periodica newsletter.
Privacy e Termini di Utilizzo
Grazie per la vostra partecipazione! Potrete disattivare la vostra iscrizione in qualsiasi momento!
Benvenuti! Oggi è sabato, 02 luglio 2016
e sono le 11:31

Dall'apertura del sito abbiamo ricevuto

contatore accessi

contatti unici. Grazie!

IL FONDO

LE NOSTRE CIRCOLARI (grazie al contributo de LA SETTIMANA FISCALE)

CIRCOLARE: LE NUOVE DETRAZIONI SULL'ACQUISTO DI MOBILI/ELETTRODOMESTICI

Il link alla nuova circolare.

CIRCOLARE: DAL 2014 LE NUOVE IMPOSTE INDIRETTE SULLE TRANSAZIONI IMMOBILIARI

Il link alla nuova circolare.

CIRCOLARE: NUOVE REGOLE SUGLI APPALTI

Il link alla nuova circolare.

I nuovi termini di pagamento nelle transazioni commerciali

Nel corso del novembre 2012 , con decorrenza dal 1° gennaio 2013 , l’ Italia si è adeguata alla nuova direttiva europea sui ritardi di pagamento ( D. 2011/7/UE )  , stabilendo nuovi termini obbligatori di pagamento - derogabili solo in parte , a certe condizioni – nelle relazioni commerciali tra imprese e tra imprese e Pubbliche Amministrazioni  . Lo scopo di questo articolo, redatto dall'Avv. Maurizio Iorio, Presidente di ANDEC e professionista legale in Milano che abbiamo il piacere di ospitare, è quello di illustrare in modo chiaro e conciso le nuove regole che derivano da tale importante innovazione , regole che andranno inevitabilmente a riflettersi sulla gestione finanziaria di ogni imprenditore  , sia come creditore che come debitore.

Leggi tutto...

DISCLAIMER

Copyright © 2014 quotidiano tributario.it Tutti i diritti sono riservati. Aggiornamenti a cura di Pino Fasulo - Powered by Joomla! ver. 2.5. - validato XHTML e CSS! L'amministratore declina ogni responsabilità sull'uso improprio delle informazioni pubblicate e sulla loro utilizzazione previa adeguata verifica.